Google+
Facebook Twitter Gplus Flickr LinkedIn Google Maps E-mail RSS
Home Psicologia: per rispondere ai vostri dubbi Benessere “Chissà cosa penserà la gente…”
formats

“Chissà cosa penserà la gente…”

dare-un-giudizioL’uomo, come affermava Aristotele, è un’animale sociale e come tale ricerca continuamente l’approvazione degli altri. Così capita che l’attenzione che investiamo nell’evitare di ricevere un giudizio negativo degli altri spesso diventa superiore a quella che dedichiamo alla costruzione di un sé spontaneo e autentico. Succede quindi che a causa della paura di non essere accettati si tenda spesso ad aderire a ciò che il gruppo impone. Si diventa così succubi della ‘pressione sociale’. Gli altri vedranno le nostre maschere e noi ci sentiremo sempre più lontani, e di riflesso, sempre più soli.

Quando diamo più importanza al giudizio degli altri perdiamo di spontaneità, tendendo ad assumere un atteggiamento passivo, avremo così una scarsa autostima e ci sentiremo insicuri; il giudizio degli altri finirà così per diventare il nostro giudizio.

fobia-sociale-cause-sintomi-rimediFortunatamente spesso chi teme il giudizio altrui si rende conto che questa paura invalida e compromette la qualità della propria vita. Diventa quindi fondamentale imparare ad affrontare e superare questa paura, spesso associata a disturbi d’ansia, a disturbi ossessivi, a fobia sociale e al perfezionismo patologico.

E’ stato verificato che l’incremento della propria consapevolezza emotiva è positivamente correlato al controllo del timore del giudizio negativi da parte degli altri. Conoscere se stessi per controllare le paure interiori.

Per maggiori informazioni
roberto.ercolani@psicologoweb.net
0549.887412 – 349.3520327

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments