Google+
Facebook Twitter Gplus Flickr LinkedIn Google Maps E-mail RSS
formats

Anno nuovo, vita nuova

La fine dell’anno è da sempre l’occasione per fare il punto della situazione: cosa ho concluso nell’anno appena trascorso? Cosa mi manca? Cosa ho fatto e cosa vorrei o
dovrei fare? ecc. ecc. Così l’arrivo dell’anno nuovo ci da anche la possibilità di fare i bei propositi per il futuro…
Sfortunatamente, statisticamente, già a metà del prossimo anno, la maggioranza dei buoni propositi fatti sarà andato perso, e alcune volte sarà anche stato dimenticato. Per questo motivo è bene che ci si ponga delle regole per far si che si possa portare a compimento ciò che ci si propone: non darsi troppi traguardi, ma scegliere quello più importante (fare una lista delle priorità); naturalmente scegliere traguardi realistici (non porsi mete impossibili); eliminare le tentazioni che si potrebbero incontrare lungo il percorso (ad esempio se scelgo di smettere di fumare, non tenere sigarette in casa); darsi la possibilità di essere aiutati (quando ci sarà la possibilità, è bene che le persone importanti ci sostengano, e se loro non saranno sufficienti, è fondamentale riconoscersi la possibilità di chiedere aiuto ai professionisti). Ricordiamoci che da bambini non si vede l’ora di crescere per diventare grandi e poter vivere la propria vita, ma quando si è diventati grandi, troppo
spesso non ci si rende conto che il tempo scorre così velocemente che non si ha il tempo di portare a compimento i propri desideri, o per lo meno questa è la scusa che troppo spesso l’uomo si da. Il tempo c’è, basta solo decidere di usarlo nel modo migliore.

 

Per maggiori informazioni
0549.887412 – 349.3520327
roberto.ercolani@psicologoweb.net

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments