Google+
Facebook Twitter Gplus Flickr LinkedIn Google Maps E-mail RSS
Home Psicologia: per rispondere ai vostri dubbi Archive for category "Disturbi della Relazione"
formats

Il dilemma del porcospino

Arthur Schopenhauer attraverso la metafora del bisogno di calore dei porcospini, e della difficoltà nell’avvicinarsi l’uno all’altro nella ricerca del calore, spiega molto bene il rispetto dello spazio vitale che c’è tra gli individui. Se infatti il porcospino si avvicina troppo, la sua invasione dello spazio lo porta a pungersi e allo stesso tempo a

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Estate e voglia di “sballo”

Con la fine della scuola inizia il tempo della spensieratezza per chi ha tenuto la testa sui libri per tutto l’inverno. Feste in spiaggia, eventi mondani, occasioni per non pensare… sembra tutto normale, ma normale può non esserlo! Statisticamente per un ragazzo che comincia a fumare nella prima adolescenza, dai 13 ai 15 anni, il

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

“I have a dream”

Il significato etimologico del termine “xenofobia” è “paura dell’estraneo” e/o “dello sconosciuto”. La xenofobia ha però una forte rilevanza sociale, poiché anche se innescata da meccanismi individuali, trova il suo alimento nell’eco del gruppo, che fa si che aumenti la rabbia e la paura in ogni parola riferita dagli altri. In psicologia, però, con il

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Narcisismo e senso di grandiosità

Dietro ad ogni comportamento spesso si nasconde il tentativo di liberarsi del suo opposto. Secondo gli ultimi studi fatti sul comportamento narcisista, è emerso infatti che il senso di grandiosità cela una profonda solitudine, irrequietezza e mal di vivere. Il narcisismo, però, è qualcosa di più complesso che si può considerare lungo un continuum e

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Alcool e terza età

Nelle campagne contro gli stili sbagliati di assunzione di alcool, sono sempre i giovani a essere presi di mira, ma non bisogno dimenticarsi che ci sono molte persone, anche anziane, in cui si riscontrano abitudini malsane e spesso molto pericolose. Negli anziani la sensibilità agli effetti dell’alcol aumenta in conseguenza al mutamento fisiologico e metabolico

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Quale è la differenza tra volere bene e amare?

Nelle parole “volere bene”, vi è nascosto implicitamente una quota di possesso e attaccamento. Quando voglio bene ad una persona creo una sorta di legame di appartenenza che spesso di confonde col possesso. Differentemente amare una persona, vuole dire renderla libera, ovvero darle la capacità di spiccare il volo. E’ utile distinguere anche la parola

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Come combattere le tensioni

Quando ci troviamo nel pieno di uno sforzo fisico è normale che la frequenza cardiaca sia alta, così come è normale che il tono muscolare sia teso; quando invece siamo nel letto e vogliamo dormire, questi due indici dovrebbero essere bassi a tal punto che l’entrata nel sonno si sviluppi senza che nemmeno ce ne

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

La relazione di coppia

Con i cambiamenti di abitudini, quelli sociali e culturali, oggi più che mai risulta complicata la vita di relazione. Un tempo, chi decideva di non sposarsi, veniva chiamato scapolo o zitella. Oggi il termine è cambiato e si chiamano single e l’aggettivo che maggiormente gli si accosta è “libero”. Dopo che il matrimonio ha rappresentato

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

“Chissà cosa penserà la gente…”

L’uomo, come affermava Aristotele, è un’animale sociale e come tale ricerca continuamente l’approvazione degli altri. Così capita che l’attenzione che investiamo nell’evitare di ricevere un giudizio negativo degli altri spesso diventa superiore a quella che dedichiamo alla costruzione di un sé spontaneo e autentico. Succede quindi che a causa della paura di non essere accettati

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

La relazione come bisogno

L’amore, rappresenta il bisogno e la capacità di trascendere dal vivere per se stessi, creando la realtà del “noi”. Quando, però, si altera l’equilibrio tra il dare e il ricevere, cioè tra il proprio confine e lo spazio condiviso, l’amore può trasformarsi, in una gabbia senza futuro, con pareti fatte di incertezze e dolore. Lo

Continua a leggere….

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments